Ricordi sovrapposti

Al mio amico Luca

Le corse in bicicletta lungo la strada che portava alla ferrovia,

il grande prato verde dove ci sdraiavamo a prendere il sole usciti da scuola,

il primo motorino ascoltando gli 883 con le cuffie del walkman nelle orecchie e il mondo ci sembrava immenso.

Una margherita da spogliare per lasciar decidere a lei che fare la sera,

perché nella compagnia nessuno decideva per tutti.

Sei più tornato a questi ricordi?

A scuola l’ultimo banco porta ancora le frasi incise nel legno!

Ancora il laboratorio di elettrotecnica porta l’odore del fumo dei nostri transistor bruciati.

E quella grande piazza della città.. quando la guardo la rivivo come un film, ci vedo ancora tutti a passarci i pomeriggi.

Ricordi sovrapposti alla odierna realtà.

Le ore a giocare a bowling, una birra, due battute e serate spensierate.

La prima auto, i primi viaggi finalmente al caldo, la musica cantata a squarciagola, le prime corse al mare di notte per mangiare i bomboloni caldi ed aspettare l’alba in spiaggia.

Ogni strike, ogni birra, ogni bombolone al mare ed ogni alba in quell’infinito orizzonte sono ricordi sovrapposti alla odierna realtà.

Riviviamo momenti nella vita che in un solo secondo ci riportano alla mente tutto questo, anni interi con persone che abbiamo amato e amiamo ancora.

Ma oggi che ho ritrovato il sorriso, dedicando questi ricordi a te che non ci sei più, vivo di ricordi sovrapposti alla odierna realtà e ti porto con me.

A.T.

Potrebbe interessarti anche...

Amo scrivere e condividere i miei pensieri più profondi.
Dopo diversi anni senza toccare la penna sono tornato, sto ritrovando me stesso e queste ne sono le espressioni più pure ed intime.

Puoi leggere i miei racconti completi dal libro Veliero Innamorato

Veliero Innamorato

Amo scrivere e condividere i miei pensieri più profondi. Dopo diversi anni senza toccare la penna sono tornato, sto ritrovando me stesso e queste ne sono le espressioni più pure ed intime. Puoi leggere i miei racconti completi dal libro Veliero Innamorato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Accessibilità