Treno dell’amore

Ogni sera rivolgo lo sguardo al cielo e cerco la stella più bella, che rispecchia la tua anima quando non sei qui, per sentirci un po’ più vicini.

Il mio pensiero lo rivolgo a te, per farti sentire meno sola, la luce della stella chiedo che brilli nel tuo cuore per illuminarti la strada verso il nostro amore.

A volte c’è un cielo scuro su di me ma con l’aiuto dell’anima si dissolvono le nubi e tutto si schiarisce, ancora un po’.

Non c’è notte fredda finché il tuo amore sarà qui a scaldare una vita che combatte mostri.

Ogni carezza trasporta una parte di me verso il tuo porto, ogni bacio è una nuova nave in partenza verso il tuo mare, ogni sguardo è un aereo che sorvola i sentimenti più profondi, ogni abbraccio è un inebriante danza dei nostri corpi per ricordare che ci siamo l’uno per l’altro e non molliamo. E pensare a quante volte avrei voluto fare tutto questo molto prima ma mi mostravo inflessibile a me stesso.

E se dovessi intravedere della nebbia nel tuo cuore sali con me su questo treno che ci porterà verso luoghi fantastici che costruiremo insieme.

Quando non crederai più ai sogni ricorda di quando eravamo bambini, dove tutto era possibile, quando quel treno non volevamo perderlo.

Allora ti aspetto alla stazione del nostro treno speciale e partiamo insieme.

A.T.

Potrebbe interessarti anche...

Veliero Innamorato

Amo scrivere e condividere i miei pensieri più profondi. Dopo diversi anni senza toccare la penna sono tornato, sto ritrovando me stesso e queste ne sono le espressioni più pure ed intime. Puoi leggere i miei racconti completi dal libro Veliero Innamorato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Accessibilità