Tu, il mio caffè di inizio giornata

 

Mi si aprono gli occhi a fatica, uno sguardo veloce all’orologio… sono appena le 4:30 ed entra fioca dalla finestra solo la luce dell’insegna ancora accesa del ristorante all’angolo della strada.

Sto ancora finendo di vivere il mio ultimo sogno… una spiaggia solitaria al caldo era meglio che il lieve tepore delle coperte disfatte sul letto in questo rigido inverno.

È stata una notte agitata, vorrei vestirmi per andare all’aeroporto e raggiungere quella spiaggia ma prende su di me il sopravvento di avere appena la forza di alzarmi e preparare il caffè.

Esce solo fumo dalla Moka, ho ancora qualche minuto per vedere la Luna affacciandomi al balcone, ti penso ma è ancora presto.

In fondo appena sveglio pensavo di volere solo un buon caffè per iniziare bene la giornata.

Inizio a sentirne il profumo e spengo il fuoco, lo verso nella tazzina ed inizio a sorseggiarlo gustandomelo con calma ma oggi lo assaporo più amaro del solito seppur l’ho caricato bene di zucchero.

Nonostante ne aggiungo altri due cucchiai rimane amaro come questa giornata, manca sempre qualcosa…

Torno nel letto, sotto le coperte sempre più sgualcite, chiudo gli occhi, spengo la mente ed accendo il cuore.

Oggi manca il mio solito caffè per iniziare la giornata, manchi tu e così rimango ad aspettarti abbracciando il tuo cuscino anche se forse non tornerai mai.

A.T.

Potrebbe interessarti anche...

Amo scrivere e condividere i miei pensieri più profondi.
Dopo diversi anni senza toccare la penna sono tornato, sto ritrovando me stesso e queste ne sono le espressioni più pure ed intime.

Puoi leggere i miei racconti completi dal libro Veliero Innamorato

Veliero Innamorato

Amo scrivere e condividere i miei pensieri più profondi. Dopo diversi anni senza toccare la penna sono tornato, sto ritrovando me stesso e queste ne sono le espressioni più pure ed intime. Puoi leggere i miei racconti completi dal libro Veliero Innamorato

3 pensieri riguardo “Tu, il mio caffè di inizio giornata

  • 14 gennaio 2018 in 12:37
    Permalink

    L’immagine che hai postato , rende l’idea di quanto manchi una persona , soprattutto se lontana …

    Buona Domenica Alessandro!

    Rosy

    2
    Risposta
    • 15 gennaio 2018 in 20:40
      Permalink

      A volte abbiamo necessità di condividere anche qualcosa di piccolo con chi ci manca e che spesso diamo per scontato, come un semplice caffè.
      Spero abbia passato bene anche tu la domenica 😀

      Risposta
      • 19 gennaio 2018 in 10:28
        Permalink

        E’ proprio così , ci sono giorni più di altri , dove sentiamo questa mancanza . Tutte le volte che ho potuto condividere un semplice caffè con qualcuno , anche soltanto per una volta , mi ha gratificata.
        Buon fine settimana Alessandro.
        🙂 Rosy

        1
        Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Accessibilità